Lo spirito del Natale e l’atmosfera che porta con sé. Riuscite a percepirlo? Io si, condiziona tutto il mese di dicembre.

E no, non sto parlando delle interminabili code per fare regali poco sentiti, e nemmeno di case addobbate come torte nuziali. Non sto parlando del cenone, degli auguri, delle strette di mano e degli abbracci con improbabili parenti che presentano solo in queste occasioni.

Non mi riferisco nemmeno ai panettoni, al presepe, alla messa di mezzanotte, al vestito nuovo da sfoggiare in chiesa o in giro per la città per poi accorgersi che fa troppo freddo anche solo per pensare di aprire il cappotto.

Lo spirito del Natale è il desiderio che tutti possano essere più buoni e soprattutto, migliori del giorno precedente. E’ quel pensiero che ci spinge a rincorrere noi stessi, la nostra felicità e augurarci lo stesso per chi ci sta intorno.

Lo spirito del Natale è comprensione per i difetti degli altri e perdòno dei propri. La promessa di mettere da parte l’orgoglio per guardare dritti in faccia i nostri limiti, prenderne atto e dare loro la dimensione giusta, sempre più piccola di quanto ci sembra.

Lo spirito del Natale è la speranza, il profumo di nuovo che circonda l’aria intorno a noi. La sentite? Tutti i progetti che avete in testa, i vostri sogni sono li dietro l’angolo e aspettano di essere nutriti, accuditi e resi reali. Mai come il periodo natalizio sono emozionata e carica di speranza per il domani, non dimenticando mai di vivere il presente.

Natale

Lo spirito del Natale è la fiammella che ci riscalda, è il sorriso di un amico che vi salva senza rendersene conto, è un gioco in compagnia, un brindisi a tutto quello che di buono la vita sta per donarci.

Lo spirito del Natale è solidarietà verso gli altri, empatia verso il prossimo aldilà dei confini materiali che troppo spesso ci dividono.

Oltre il nostro credo religioso, lo spirito del Natale è nato da chi, per la prima volta ha predicato a favore dello spirituale rispetto al materiale, dell’uguaglianza degli uomini a prescindere dalle loro condizioni sociali, dall’amore incondizionato verso se stessi e verso il prossimo.

Se solo fossimo in grado di mettere in pratica anche solo un millesimo di questi insegnamenti saremmo infinitamente più felici noi, e renderemo più felici coloro che ci stanno intorno.

Buon Natale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *