Cosa vedere ad Atene? Solo a sentir pronunciarne il nome, un insieme di sensazioni salgono dallo stomaco fino al cuore. Atene è una città antichissima e merita di essere visita per innumerevoli motivi, non solo per il suo passato. Anche la scoperta della civiltà contemporanea di Atene riserva diverse sorprese: la cordialità, la simpatia e il sapore della cucina greca vi sorprenderanno.
E poi e proprio qui, su questo suolo, che si è sviluppato il primo pensiero occidentale, ed è proprio qui che nasce la  cultura europea.

Cosa vedere ad atene

Cartello di ingresso biglietteria Acropoli

Il momento migliore per godersi la città è al crepuscolo, quando la luce del sole lascia spazio al “vedo non  vedo” della penombra, quando non si percepiscono precisamente i contorni di tutti i siti archeologici, quando si accendono le luci, quando appaiono le prime stelle.

Cosa vedere ad atene

Vista dell’Acropoli al crepuscolo

Quanti giorni dedicare alla visita di Atene?

Questa domanda può avere diverse risposte. Tutto dipende da quello che vi piace fare, dal tipo di viaggiatori che siete e quali sono le vostre priorità.
Atene offre una vastissima gamma di  siti archeologici da visitare, per non parlare dell’insieme dei musei che si trovano sulla capitale Greca (solo per visitare il nuovo museo dell’Acropoli rinnovato qualche anno fa sarebbero necessari due interi giorni).

E’ necessario per cui, trovare il giusto mix di siti archeologici/musei/divertimento/relax.
Secondo la mia esperienza tre giorni (se organizzati bene) sono sufficienti per godersi una vacanza che abbia il giusto equilibrio.  Ma, entrando nel dettaglio

Cosa vedere ad Atene?

Acropoli di Atene

Chi non conosce o non ha mai sentito parlare dell’antica acropoli di Atene? Il Partenone, i propilei, il tempio di Atena Nike, le Cariatidi. Qualsiasi parola sarebbe superflua, eppure l’Acropoli non è solo questo. I monumenti appena citati si trovano in cima dell’Acropoli, ma partendo dalla base e salendo per l’antica via, si trovano tantissimi reperti come il teatro di Dioniso, il santuario di Asclepio e l’Odeon di Erode Attico. Soprattutto quest’ultimo restaurato negli anni 50 e 60 sembra “come nuovo” ed, ancora oggi, in estate si riempie di spettatori che assistono non solo a spettacoli di dramma antico, ma anche di concerti, balletto ed opera.
Non lasciatevi scoraggiare dalla presenza di impalcature/teloni che ricoprono in tutto o in parte i monumenti, se riuscire a guardare un po’ oltre la sola apparenza, lo spettacolo e l’atmosfera saranno come pochi altri nella vostra vita.

Cosa vedere ad atene

Acropoli – Partenone

Cosa vedere ad atene

Acropoli – Cariatidi

Cosa vedere ad atene

Acropoli – Teatro di Erode Attico

Agorà antica e Agorà romana

L’Agorà per gli antichi greci non era un luogo come un altro. Era il principale luogo pubblico in cui si concentrava la vita della città: qui avvenivano gli scambi commerciali ma non solo, qui si conoscevano le notizie si commentavano e venivano diffuse le nuove leggi.
L’antica agorà  di Atene di estende su un quadrilatero irregolare, ed è qui che vi sono i resti di molti edifici pubblici: il Tholos, il Bauleuterion e tanti altri. Ma quello che risalta sicuramente all’occhio è il tempio di Efesto, particolarmente ben conservato, perchè in tempo cristiano fu trasformato in una chiesa dedicata a San Giorgio e il cui culto si è mantenuto fino a circa metà del 1800.

Cosa vedere ad atene

Agorà antica

Cosa vedere ad atene

Antica Agorà – Tempio di Efesto

L’agora Romana è di estensione più piccola, era formata da un quadrilatero circondato da colonne e risalente alla fine del I secolo a.C. Quello che è interessante visitare è l’orologio di Andronikos Kirristos, un orologio solare veramente: wow!

Il tempio di Zeus Olimpo

Leggermente più lontano dal complesso circostante l’Acropoli, si trovano i resti del tempio di Zeus Olimpo. Solo poche colonne sono rimaste in piedi, ma questo rappresenta uno dei siti più belli di Atene. Sarà l’inalterata eleganza delle colonne corinzie, sarà che risulta particolarmente semplice  immaginare come appariva 2500 anni fa l’intero complesso, sarà che è circondato da un piccolo parco tranquillo, sarà che si ha una splendida vista dell’Acropoli vale veramente la pena visitare il sito.

Cosa vedere ad atene

Tempio di Zeus Olimpo

Cos’altro vedere ad Atene? Scopritelo alla pagina succesiva!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *